vulcano de la herencia

Cane da Guardia

Una selezione seria e fatta da esperti, è assolutamente essenziale per ottenere dei cani affidabili ed equilibrati. In alcuni video reperibili sul web si vedono Dogo affrontare senza esitazione dei cinghiali enormi, molto più grandi di quelli che ci sono in Italia.

Cosa significa? Che sono violenti? Che sono cattivi? Che sono squilibrati?apache de la herencia dogo argentino
Niente di tutto questo!!! Nella caccia Argentina i cani scorazzano per ore nella Pampa prima di trovare i selvatici. Dei cani cattivi o squilibrati si azzufferebbero fra loro dopo pochi istanti oppure aggredirebbero i conduttori, invece i Dogo collaborano tra loro per trovare i selvatici e eseguono prontamente i comandi dei conduttori. Trovato il cinghiale si avventano su di lui e non lo mollano fino a comando dei conduttori.
Sono forse troppo aggressivi? Dirà qualcuno… ma nei video si vede chiaramente che i conduttori arrivano a pochi metri da una bestia inferocita di 200 chili.
In un video un conduttore riesce tranquillamente a toccare il dorso del cinghiale! Ma pensate a cosa sarebbe successo se in quel momento i Dogo avessero perso la presa! Nel migliore delle ipotesi quel conduttore starebbe ancora correndo. Ma non succede perché i cani si fidano del cacciatore e il cacciatore si fida ciecamente dei suoi ausiliari, ed entrambi sanno che un errore potrebbe costare caro all’altro.

dogo argentino con bambiniQuesto è il Dogo Argentino, un compagno sempre fedele disposto a tutto per difendere la sua famiglia. Lo testimonia il fatto che sempre più persone scelgono il Dogo Argentino come cane da guardia e da compagnia. Inoltre come si può vedere dalle foto e dai video questa razza impressiona per il rapporto che riesce ad istaurare con i bambini, con i quali dimostra una stupefacente dolcezza, e si rimane veramente stupiti nel vedere che un animale cosi grosso e potente non voglia altro che tante coccole e magari se ci scappa…… un biscottino.



Allevemento Amatoriale Dogo Argentino dell'Orso Bianco
di Gabriele Angelucci
Vicovaro (Roma) - Via San Vito, 87

Torna indietrotorna su